Clicca questa pubblicità: copre in minima i nostri costi e non implica la condivisione dei contenuti

Pubblicazioni e bibliografia

Mentre la chimica è la scienza infinita che studia i fenomeni della materia, le loro trasformazioni permanenti, la biochimica, scienza dei fenomeni biologici, ne studia il rapporto e la loro convivenza.

Certo è che, fin dal lontano passato a oggi la ricerca ha sempre stimolato chi studia e sviluppa il nuovo, purtroppo però gli interessi di alcuni hanno sempre ostacolato e nascosto quei fenomeni negativi riguardo materiali o sostanze che non rispettano la biocompatibilità.

In questa pagina sono pubblicate relazioni a fronte di ricerche internazionali rivolte a situazioni e patologie dipendenti dall'uso di materiali come in questo caso i metalli o meglio dire le leghe metalliche per la realizzazione di: Dispositivi Medici - Chirurgici e tutti gli oggetti a noi cari come gioielleria ecc.

Il lungo elenco bibliografico mette in evidenza l'importanza del grave problema sentito a livello internazionale in particolar modo nel settore professionale.

Bibliografia

Valutazione attuale:  / 0

Bibliografia

 

NUOVO TRATTAMENTO TERMICO DELLE LEGHE PREZIOSE E
PALLADIATE

  di Rosario Muto
RASSEGNA ODONTOTECNICA 3 EDIZIONI SNO- CNA – ANNO XLIV – MAGGIO/GIUGNO 1997
 

Ossidi e leghe preziose: problematiche correlate.
Valutazione di un sistema per la loro eliminazione.

  NOBIL BIORICERCHE
Rapporto sulle analisi eseguite per la valutazione di campioni di leghe trattate e non con TTSV-Gel
La corrosione si manifesta mediante corrente elettrica (causata dal rilascio di ioni). Quindi misurando la
corrente che passa ad una data differenza di potenziale, si può capire se e quanto il metallo si stia corrodendo. I
risultati evidenziano che la lega trattata con TTTV-Gel risulta una ottima resistenza alla corrosione.
Il risultato ottenuto riflette la maggiore “nobiltà” degli strati superficiale della lega trattata che non presentano
la copertura di ossidi della lega convenzionale.
Dr. Carlo Bosi
IL NUOVO LABORATORIO ODONTOTECNICO 5 MAGGIO 2000
 

Studio dell'aderenza tra un metallo a base nobile e una vetroceramica

  Luigi Paracchini, Rosario Muto
(Scopo del lavoro: analisi strutturale microscopica ottica a riflessione, test d'adesione e microdurezze di tipo
vickers, aderenza tra un metallo a base nobile trattato secondo protocollo mediante il TTSV.GEL)
Risultato: La valutazione strutturale, condotta attraverso la microscopia ottica a riflessione, ha permesso di
individuare l'aspetto cristallografico dell'interfaccia tra lo strato vetroso della ceramica e il metallo di base. Il
metallo di base mostra una evidente rugosità superficiale prodotta durante la fase di lavorazione e la totale
assenza di strati di ossidi, indice questo del corretto effetto del prodotto d'origine naturale TTSV.GEL, apposto
durante la fase del trattamento termico dopo la fusione.
L'analisi delle foto mette inoltre in risalto l'ottima interfaccia esistente tra la base metallica e il deposito vetroso.
I risultati ottenuti dai test di microdurezza HV hanno fornito importanti informazioni in supporto alle analisi
strutturali, oltre ad essere servito per individuare il comportamento differente lungo la sezione del campione
ceramizzato, ha contribuito nello studiare il legame all'interfaccia tra metallo di base e della ceramica.
Da due esami fotografici a 500 e 1000 ingrandimenti, scattate sulle impronte HV dell'interfaccia, si può
affermare che l'ottima adesione fa si da non permettere che nessuna crepa nacsa e si propaghi.
Ing. Luigi Paracchini
European Commission, Joint Research Centre (JRC), Institute for Health and Consumer Protection (IHCP),
ISPRA (VA)
QO Quintessenza Odontotecnica
Verona ° Anno 18 ° Maggio 5/2001
 

Protesi su impianti prechirurgica definitiva a carico immediato o differito nelle
edentulie parziali:tecnica e discussione di un caso clinico

  Alberto Rebaudi, Romeo Pascetta
QO La Quintessenza Odontotecnica
Verona ° Anno 19 ° Marzo 3/2002
 

Materiali Odontoiatrici e Sicurezza del Paziente

  Prof. Luigi Campanella
Ordinario di chimica Analitica
La Sapienza Università degli Studi di Roma
Odt. Rosario Muto
Valutazione della stabilità elettrochimica, nonché la dissociazione ionica e il loro grado di tossicità di provini
metallici a base nobile stabilizzati in modi diversi: consueto trattamento tradizionale detto ossidazione e il nuovo
sistema di sinterizzazione, stabilizzazione, mediante trattamento termico protetto sotto strato vetroso.
Conclusioni:
Il processo di inertizzazione (cinetica) attraverso l'applicazione con il TTSV (trattamento termico sotto strato
vetroso con adesione alle lega) risulta essere molto efficace non solo per la stabilità della elettrochimica statica,
ma aggiunge un valore di qualità maggiore ad un materiale con necessità di biocompatibilità nelle sue interazioni
biologiche.
NOTIZIARIO - Ordine Interregionale dei Chimici del Lazio – Umbria – Abbruzzo – Molise
Bimestrale – Anno XX – n. 4 – 6 DR Luglio Dicembre 2003
 

ESTETICA E PRECISIONE

  PROCEDURE CLINICHE E DI LABORATORIO - SECONDO VOLUME
MASSIRONI D. / PASCETTA R. / ROMEO G.
Qe INTERNATIONAL 2004
 


Eliminazione degli ossidi nei metalli preziosi
Vantaggi tecnici ed estetici

  Di Dott. Marrazzo Nadia Odontoiatra- Docente Master i livello
Medicine Naturali. Università di Roma Tor Vergata
Di Rosario Muto
Postural Research Magazine
Rivista periodica di Medicina sistemica e ricerca – Anno II – Numero 3
 

Eine optimierte Methode zur Herstellung von Galvanomodellen.

  Sgrò S, Eliseo M.
Dental Labor, XLV, Heft 1/1997; 1-8.
 

Galvanoplastica in argento. Ottimizzazione del metodo.

  Sgrò S, Eliseo M.
Dental Labor 1998; 5: 449-456.
 

Principles of the Metal Framework Design in Metal-Ceramic Reconstructions.

  Sgrò S.
Quintessence Dental Tecnology 2002; 25: 21-52.
 

Principi costruttivi del disegno della struttura metallica nelle ricostruzioni ceramo-
metalliche.

  Sgrò S.
Quintessenza Odontotecnica 2002; 19, 12: 848-877
 

Accurate Positional Impression, Accurate Positional Cast, and Antirotational
Transfer and Positioning Key in the Fabrication of Implant-Supported Prostheses

  Sgrò S.
Quintessence Dental Tecnology 2005; 28: 27-48.
 

Individualizing Esthetic Treatment Outcomes: Planning and Fabrication.

  Sgrò S., Mizrahi B.
Quintessence Dental Tecnology 2007; 30: 155-175.

Interdisciplinary Treatment 
Planning for Single-Tooth Restorations in the Esthetic Zone.

Simeone P., De Paoli C., De Paoli S., Leofreddi G., Sgrò S.
Journal Esthetic Restoration Dentistry 19:79–89, 2007

Il Sistema Estremo® in Implantoprotesi: Aspetti tecnici che determinano efficacia, costanza e predicibilità dei risultati.

Sgrò S.
Dental Dialog; anno XV 8/2008: pag.66-81.

Il risultato di un trattamento estetico individualizzato: pianificazione e
procedura di realizzazione.

Sgrò S., Mizrahi B.
Quintessenza Odontotecnica 2009; 4:20-46

 

Salvatore Sgrò


L' Eccellenza Odontotecnica S.r.l.
Via Baldo degli Ubaldi 43
00167 - ROMA
phone: 0039-06-66040969
fax: 0039-06-66018230
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
internet www.eccellenzaodontotecnica.it

"Malati di metalli" Tomo 2

Valutazione attuale:  / 0

"Malati di metalli"MalatidiMetalli-copertina-tomo2

TOMO 2

 

Pag. 570, -> 579, Indice generale degli argomenti trattati

* Pag. 580, : Attenzione, ripeto…….. Tutti i materiali metallici sono elettrodinamicamente attivi, in particolare quello ricoperti da ceramica, da resine, da plastiche etc..

Attivano il classico processo elettrogalvanico e interferiscono elettronicamente con tutto il sistema neurovegetativo, avendo tutta una serie di svantaggi e in nessun modo sono biocompatibili o biotollerabili con il sistema biologico.

* Pag. 581, -> 604, : I Biomateriali metallici.
Dipartimento di Ingegneria dei materiali e della Produzione
Università di Napoli Federico II (loro cosa dicono?)

* Pag. 605, -> 609, : Quante castronerie raccontano sulla biocompatibilità le università e la ricerca quando ci sono in ballo gli interessi.

La Biocompatibilità ?

* Pag. 610, : Studio sulla biocompatibilità del titanio (Sanità e medicina/Odontoiatria)... sono rilevanti per il settore biomedicale e saranno sicuramente oggetto di futuri nuovi studi.
Parole chiave: biossido di titanio; polmoni; macrofagi; ossidativo metabolism;

* Pag. 611, : Titanio possibile causa di Parkinson?


* Pag. 612, -> 613, : Rischio Salute nel comparto odontoiatrico odontotecnico.

Qualche anno fa nell’2000, la comunità europea in un documento pubblicato in internet dichiarò: “Abbiamo perso il controllo della chimica e di tutti i prodotti derivanti”.

Tanto per dire: cari Signori, sono problemi vostri.

* Pag. 614, : Una delle tante consulenze via e-mail :
----- Original Message -----

From: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

To: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sent: Sunday, January 09, 2005 3:06 PM

Subject: allergia al nichel

*Pag. 615, : SEQUESTRATI 700 MILIONI DI ARTICOLI CINESI

L'operazione della guardia di Finanza tra Padova e Milano. Confiscato un universo luccicante di bijoux di tutti i tipi: accessori, collane, anelli, pendagli spacciati per argento 925.

* Pag. 616, : Il declino della società umana.

Punti salienti per capire lo stato attuale del rischioso ultimo percorso del genere umano e delle condizioni socio politiche ipocrite omicide e suicide.

Discorsi furvianti attraverso estromissioni medianiche, apparenti e dissolventi di situazioni super preoccupanti socio-umanitari: Potere politico massonico <->dogmatico collusivo dai tempi dei tempi ->frutto e futuro senza risoluzione.

* Pag. 617, -> 618, : “BIOINERTI MA CHI E DA COSA” ?
I pappagalli del XXI secolo e la scienza disconosciuta.
Una parola molto usata e abusata per illudere il prossimo, ma sconosciuta per incompetenza.

* Pag. 619, : CORRIERE DELLA SERA
parrucchieri a rischio, indaga il pretore ! Il magistrato Raffaele Guariniello chiama in causa le autorità sanitarie su tinture e coloranti anche per gravi allergie: 3308 casi, già una ventina le condanne.

* Pag. 620, -> 622, : Cosa inseriscono nelle leghe vili per non farle ossidare ...................il silicio..ma guarda i pericoli descritti.................è aberrante, una ipocrisia totale quanto afferma la scheda di sicurezza di questo materiale di questa azienda.


* Pag. 623, -> 625, : Oggetto: Il cromo cobalto è tossico

2800 - Interrogazione dei consiglieri Favia e Defranceschi, a risposta scritta, circa il controllo del fenomeno degli interventi di protesi all’anca metallo su metallo in Regione, sulla presenza di eventuali contenziosi e sulle iniziative da assumere in merito.

* Pag. 626, : Gli interessi delle aziende hanno manipolato la scienza.

* Pag. 627, : Il problema è così chiarito………..,
la scienza può anche studiare il comportamento della materia, ma il vero è sempre come al solito contrastato dal falso, perché?
Il gioco è condotto sempre per gli interessi di chi investe e attende il ritorno economico,
e da chi ha venduto la notizia (Univ............, La corruzione è ormai diventata prassi normale.....

* Pag. 628, : Il super inganno
Consideriamo anche che la scienza ufficiale non è libera. Dimostra quello che vuole:
Non è certo un segreto che le multinazionali finanziano ricerche finalizzate a demolire tutte le altre che in qualche modo possono costituire una minaccia al mantenimento del loro potere e del loro fatturato.

* Pag. 629, -> 630 : IL TIRRENO
Venerdì 30 Maggio 2008 Prato
Accusa i medici, poi si dà fuoco
Davanti al Quirinale gesto disperato di una donna toscana: è grave
E’ stata soccorsa da due agenti. Abita a Cecina, venne operata a Pisa.

* Pag. 631, -> 702, : Appunti delle lezioni di medicina del lavoro - Tutti sono a rischio da intossicazione!
Tutti gli operatori professionali che manipolano per l’appunto materiali metallici e assemblati di ultima generazione come le nanotecnologie zirconia, disilicati, carbonati, fibrocarbonati, plastiche etc. sono tutti soggetti a patologie degenerative, l’esposizione a tali patologie non ha solo relazione con il sistema respiratorio, ma ha relazione con tutto il sistema funzionale biologico.
La cosa ancor più devastante è che inavvertitamente attraverso tutta una serie di oggetti, indumenti etc. trasmettono e inquinano tutto quello che appartiene ai propri familiari.


* Pag. 703, : La consapevolezza in campo sanitario odontoprotesico
AGGIORNAMENTO PERIODICO A CURA DI CONFARTIGIANATO CUNEO
http://cuneo.confartigianato.it/wordpress/wp-content/uploads/2013/09/la-voce-settembre_web2.pdf


* Pag. 704, : Quello che non conviene ai medici
Un gruppo di pazienti milanesi si sta rendendo conto che il progresso in campo medico è ostacolato dai Vertici di Categoria che fanno muro contro le idee nuove per non perdere prestigio, credibilità e sovvenzioni.    
Sicuramente in campo odontoiatrico-gnatologico, in ortopedia, reumatologia, psichiatria, neurologia, cardiologia, e forse anche in campo oncologico… potremmo già da dieci anni trovarci con ben altri successi terapeutici se i Responsabili di quelle Strutture si fossero dimostrati disponibili alla sperimentazione di metodiche nuove.  

* Pag. 705, -> 713, : Cosmetovigilanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Università Federico II di Napoli
Corso di aggiornamento
Tinture per capelli: possibili rischi per la salute
Loredana Gambardella e Lidia Sautebin, Dipartimento di Farmacologia Sperimentale e Centro Interdipartimentale di Ricerche in Farmacoeconomia e Farmacoutilizzaione, Facoltà di Farmacia, Università di Napoli Federico II.

* Pag. 714, : TOSSICITA’ DEI METALLI NEGLI ALIMENTI
LA SINDROME DA METALLI TOSSICI
Un altro problema che crea sempre più allarme nell'opinione pubblica, a causa delle gravi conseguenze che esso provoca all'organismo,

* Pag. 715, : LA NORMATIVA EUROPEA VIETA l’UTILIZZO DEL NICKEL IN QUANTO NOCIVO ALL’EPIDERMIDE
In http://www.mednat.org/amalgami/materiali_dentari.htm
Materiali dentari - vedi: Cosa ti hanno messo in Bocca ? + Compositi

-> La direttiva EU 93/42

http://www.odontotecnicanaturale.it/documentazione.asp


* Pag. 716, : firenzepost
Bigiotteria pericolosa per la salute destinata al mercato dei giovani
La Guardia di Finanza di Prato sequestra 500mila articoli tossici.

* Pag. 717, : Qualsiasi oggetto di complemento d’arte ornamentale, gioielleria, bigiotteria e piercing costruito nel mondo, o che sia di provenienza cinese, o di provenienza indiana, o quella dei paesi dell’est Europa, o quella Europa occidentale, o quella nazionale italiana è tutta della stessa situazione, la stessa lavorazione, come si dice: tutto il mondo è paese, le leghe sono piene di immondizia e sono lavorate sempre nello stesso modo tossico .


* Pag. 718, : Sequestrati 700 milioni di articoli cinesi
L’operazione della guardia di Finanza tra Padova e Milano.
Confiscato un universo luccicante di bijoux di tutti i tipi: accessori, collane, anelli, pendagli, spacciati per argento 925.

 

* Pag. 719, : Il titanio

Dr. F. chiede:
Ho appena letto "osteosarcoma mascellare associata ad un impianto dentale" McGuff, et al sull'ultimo numero del Journal of American Dental Association 2008; 139:1052.
http://www.osseonews.com/can-dental-implants-cause-sarcoma/


*Pag. 720, -> 721, : Il materiale per le protesi dentali fisse e mobili in zirconia è tossica e radioattiva, Guardate cosa dichiara una azienda americana in un documento di sicurezza del Materiale.............

* Pag. 722, -> 724, : Ipocrisia e demagogia in ambito professionale odontoprotesico…….
La replica del collega Rosario Muto alle affermazioni del presidente AIO già pubblicata sulla rivista dental labor l/6 del 1 aprile 2006. 


* Pag. 725, -> 731, : La Salute del consumatore è a rischio.
L’Odontotecnico sanitario italiano vuole riconosciuta la propria identità.

* Pag. 732, : “La scienza accademica si perde nel cosiddetto bicchiere d’acqua e poi si permette anche l’arroganza e la prepotenza”.


* Pag. 733, : La vitale professionalità odontotecnica e la grande arroganza, prepotenza e onnipotenza della classe medica odontoiatrica, tutt’altro che professionale.

* Pag. 734, -> 735, : DENTAL TRIBUNE Roxolid…………..
il nuovo impianto in lega di titanio e zirconio
Per questi non esiste la tossicità, continuano imperterriti come se niente fosse……………………………….

* Pag. 736, : DANNI E NEGLIGENZE, MATERIALI TOSSICI,
DISINFORMAZIONE E COLLUSIONE
La salute: Il vero approccio odontoiatrico

* Pag. 737, : Leghe Dentali Preziose

 “Qualità e sicurezza nell’utilizzo delle leghe preziose

in ambito sanitario odontoprotesico”.


* Pag. 738, -> 741, : L’ambiente in Europa: Seconda valutazione
Capitolo 6. Sostanze chimiche
Chi controlla le sostanze chimiche? Nessuno…….

* Pag. 742, -> 744, : Salute ….. Quello che racconta la NORM APME è solo pura fantasia, è solo protezionismo di mercato.
Non esiste nessuno che decreta contro le aziende costruttori e distributori di materiali e protocolli tossici dei materiali sanitari, gli interessi in merito sono troppo alti


* Pag. 745, -> 746, : Richiesta parere tecnico e risposta legislativa in relazione alla tossicità delle leghe metalliche preziose per uso odontoiatrico e orafo, la risposta della sanità: le allergie non esistono……

* Pag. 747, -> 752, : Il vero codice deontologico a tutela della salute - CUN 142

* Pag. 753, -> 757, : I medici odontoiatri denunciano gli odontotecnici << abusivi >> vorrebbero far pensare di tutelare la salute del Consumatore, sarà vero?
Basta leggere l’articolo qui sotto ! L’espresso

N. 22 anno LIV 5 giugno 2008 Inchiesta

* Pag. 758, : Avvocati a caccia di malati.

Periti non sempre in buona fede.
E medici paralizzati dalla paura - Quando il risarcimento è d’obbligo
Un pubblico ministero e un giudice civile spiegano che fare se ci si sente danneggiati

* Pag. 759, -> 765, : Odontoiatri ed il loro ruolo, dibattito di una professione di cui la prepotenza asserisce cose a loro ambigue incompetenti.

*Pag. 766, -> 772, : LOCALIZZAZIONE CON TECNICHE ATOMICHE E NUCLEARI DI ELEMENTI POTENZIALMENTE TOSSICI RILASCIATI DA DISPOSITIVI PROTESICI ED IMPLANTARI
http://www.ricercaitaliana.it/prin/dettaglio_completo_prin-2004065535.htm
Università degli Studi di Padova -> Una fantomatica farsa

* Pag. 773, -> 774, : Abstract Titanio negli alveoli

* Pag. 775, :
Messaggio Originale --
From: "Renato Trinca" < >
To: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>
Subject: S.O.S
Date: Sat, 24 Sep 2005 20:53:36 +0200
Sono venuto a conoscenza del fatto che esistono settori della medicina che studiano i collegamenti fra  i denti e vari organi del corpo umano per cui vorrei sottoporvi il mio caso che per certi versi risulta incredibile cercando di sintetizzare il più possibile.

* Pag. 776, -> 834, : Tossicità titanio / vanadio / alluminio impianto dentale

http://www.medhelp.org/posts/Allergy/titanium-vanadium-aluminum-dental-implant/show/1252386
Forum Americano dedicato alle allergie agli impianti in titanio

* Pag. 835, -> 836, : “L’interferenza dell’ossigeno causa delle reazioni indesiderate, una innovazione a prevenzione”.
Molte volte ci troviamo davanti a degli enigmi e se chiediamo il perché le possibili risposte possono essere addirittura furvianti o elusive, il motivo?

* Pag. 837, -> 839, : La tutela della salute del paziente e la direttiva europea 93/42
Esiste una legge a riguardo, che se non rispettata vi si può incorre giudizialmente.

* Pag. 840, -> 841, : Art. 104 Codice Civile 1 (Obblighi del produttore e del distributore) tutela della salute del Consumatore

* Pag. 842, : Se il medico sbaglia la diagnosi è responsabile, anche se la patologia è rara!

* Pag. 843, : Il titanio………….?

è un metallo non nobile, tecnicamente è un elemento denominato vile;

* Pag. 844, -> 869, : Prof. Chiellini, lezione 1 BIOMATERIALI

Definizioni: “Un MATERIALE e’ una sostanza fisica, generalmente solida trasformata e/o usata dall’uomo per la produzione di manufattispecifici non soggetti a trasformazioni durante l’uso”, Sulla base di questa definizione molte sostanze importanti dal punto di vista industriale ed applicativo non vengono considerate in tale ambito: Materiali Grezzi dell’Industria Chimica, Gli alimenti, i farmaci, i carburanti etc……. - Definizione di Materiale

Aggregato di atomi o molecole che grazie alla presenza di opportuni
legami chimici o fisici e’ in grado di opporre resistenza a stimoli esterni.

* Pag. 870, : Il contenzioso penale art. 582 contro le lesioni dovute a materiali tossici in
odontoiatria e protesica:

* Pag. 871, 875, : Codice Penale
LIBRO SECONDO
DEI DELITTI IN PARTICOLARE - TITOLO XII
Dei delitti contro la persona - Capo I
Dei delitti contro la vita e l'incolumità individuale - Art. 575. - Omicidio. Chiunque cagiona la morte di un uomo è punito con la reclusione non inferiore ad anni ventuno.
Cfr. Cassazione Penale, sez. I, sentenza 10 ottobre 2007, n. 37352 in Altalex Massimario.

* Pag. 876, :
----- Original Message -----

From: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

To: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cc: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sent: Monday, October 27, 2003 3:48 AM

Subject: metal allergies

* Pag. 877, :
----- Original Message -----

From: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

To: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

Sent: Wednesday, June 11, 2003 10:24 AM

Subject: Richiesta informazioni patologie della lingua

* Pag. 878, :
----- Original Message -----

From: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

To: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sent: Friday, June 20, 2003 3:32 PM

Subject: I: Allergie

 Sharon, him, you are allergic to the titanium as probably as everybody, also to other metals Sharon, si tu sei allergica al titanio come probabilmente tutti, anche ad altri metalli 

* Pag. 879, :
----- Original Message -----

From: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

To: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sent: Tuesday, January 27, 2004 11:16 PM

Subject: informazioni, allergie agli aghi
* Pag. 879, :
----- Original Message -----

From: Emidio Schioppa < >

To: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

Sent: Tuesday, May 31, 2005 7:44 AM

Subject: Emidio Schioppa-RINGRAZIA-

La  cosa (leucoplachia) riguarda mia moglie

* Pag. 880, :
----- Original Message -----
From: marie.lemarie <
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>
To: <
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>
Sent: Wednesday, June 12, 2002 8:43 PM
Subject: Implant dental problem

* Pag. 881, :
----- Original Message -----

From: franca rame <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

To: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

Sent: Friday, December 17, 2004 10:37 AM

Subject: FW: I: "Metalli in bocca" di Rosario Muto
mia sorella da anni soffre


*Pag. 881, :
----- Original Message -----

From: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

To: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>; <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

Sent: Tuesday, July 15, 2003 9:21 AM

Subject: allergia ai metalli


* Pag. 882, -> 884, :
----- Original Message -----

From: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

To: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sent: Monday, October 17, 2005 2:10 PM

Subject: Fwd: richiesta informazioni caso di imperizia del dentista con conseguente leucoplasia

------- Messaggio inoltrato -------
Da: "De G. R" < >
A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Oggetto: richiesta informazioni caso di imperizia del dentista con 
conseguente leucoplasia
Data: Mon, 17 Oct 2005 12:22:03 +0200
Buongiorno, avrei bisogno dei Vostri preziosi consigli su come muovermi per agire contro il dentista che ha curato (si fa per dire) mia madre.

* Pag. 885, : ----- Original Message -----
From: Anton Monica <
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>
To: <
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>
Sent: Wednesday, October 01, 2003 11:39 AM
Subject: sclerosi laterale amiotrofica

* Pag. 886, -> 887, :
 ----- Original Message -----

From: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

To: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sent: Sunday, January 09, 2005 3:06 PM

Subject: allergia al nichel


* Pag. 888, :
-----Original Message -----

From: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

To: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sent: Tuesday, May 04, 2004 3:55 PM

Subject: protesi e otturazioni, Io soffro di disturbi di gastrite

* Pag. 889, -> 891, : Secondo la normativa EU 93/42 a tutela sella sicurezza in ambito lavorativo e a tutela della salute del Consumatore, impone tutta una serie di indicazioni e regole da rispettare, per cui ogni sorta di materiale in uso per la costruzione di dispositivi protesici, per legge il produttore (odontotecnico) è obbligato a detenere, quindi parliamo della scheda tecnica, ma soprattutto della scheda di sicurezza.

Produttore di leghe: Elvio Rossi e Mauro Rossi – la scheda di sicurezza della loro leghe dentali, cosa dice..?

* Pag. 892, : e-madin, Scheda di sicurezza di una lega al cromo cobalto e nichel certificata sicura per la sua
biocompatibilità - emdin Ceralloy-BE


* Pag. 893, -> 896, Dichiarazioni in malafede nella: Scheda di sicurezza della zirconia Zeno Ti. Se il materiale è tossico, quali sono le normali procedure d’uso consigliate secondo le norme?

* Pag. 897, -> 899, : NOBILOR
scheda di sicurezza, con dichiarazione comune a qualunque lega di loro produzione,
NOBILEOR PROPHECY, attenzione ai punti evidenziati.
Quale sicurezza può garantire con le proprie dichiarazioni?

* Pag. 900, -> 901 : ANSA TERMOPLASTICI
Scheda di sicurezza : PMMA Polimetilmetacrilato, il classico materiale resinoso a base di idrocarburi e metalli pesanti.

* Pag. 902, -> 907, : I materiali plastici in campo produttivo protesico dentale.

Garantiscono il materiale per sicuro e biocompatibile per la realizzazione di protesi dentali
e poi ……. con una scheda di sicurezza eludono e dichiarano falsità che non hanno senso, fanno solo confusione, dove scaricano tutte le responsabilità produttive e legali su di un prodotto di uso sanitario, ove la biocompatibilità e la tutela della salute è molto importante. In questo caso il materiale è: Bio HPP


* Pag. 908, : Odontotecnici.net - Il portale dell’odontotecnico
SENTENZA Pensionato lericino vince la causa intentata contro uno studio dentistico di Verona - Errore sulla protesi: i giudici riconoscono un indennizzo di centomila euro 


* Pag. 909 Odontotecnici.net
Il portale dell’odontotecnico
2006  Lesioni al nervo, dentista multato

* Pag. 908-> 911, : Odontotecnici.net
Il portale dell’odontotecnico – Normativa EU - Naturopatia dentale.

* Pag. 912 Odontotecnici.net
Il portale dell’odontotecnico - Tanti errori medici: si cerca un accordo.
Più del 50% delle pratiche avviate riguarda l'odontoiatria.


* Pag. 913, : Radioactive potential of zirconium-dioxide used for dental application.

* Pag. 914, : Potenziale radioattivo di zirconio biossido utilizzato per applicazioni dentali

* Pag. 915, -> 916, : L’irreprensibile farsa dentale.

Oggi 24 marzo 2014 ho ricevuto l’ennesima e- mail da una delle tante persone amiche che seguono i miei discorsi in internet riguardo le problematiche patologiche nel uso dei materiali dentali.

Una storia allucinante, ove il nefasto gioco comune tra medici odontoiatri, professori anatomopatologi e aziende si spalleggiano il povero paziente facendolo divenire per forza di cosa un malato psicologico.

Il paziente è visto solo come pollo da spennare….poi quando si evidenziano problemi, il paziente è pazzo, sono problemi psicologici.

* Pag. 917, -> 925, : La storia : ESPERIENZA FATTA CON MATERIALI ODONTOTECNICI TOSSICI
(Documenti probatori allegati)


* Pag. 926, -> 927, : L'indagine del L'Espresso - «Crescita dei tumori a livello di epidemia»

Sempre di più i veleni che si disperdono nell'aria, nell'acqua e nel terreno: dal traffico all'inquinamento. Le angoscianti statistiche.

* Pag. 928, -> 929, : Marzo 2014 Milano, Sala conferenze asso Rinnovabili
Metalli pesanti nel biologico: introdurre o no uno standard di controllo nelle certificazioni?
Come combattere la contaminazione da metalli pesanti nel biologico?

* Pag. 930, -> 931, : Le amalgama al mercurio e le otturazioni con materiali tossici.
Necrosi e terapie devitalizzanti, denti morti e compromissioni patologiche.

* Pag. 932, -> 937, : La rimozione d’amalgama: terapia indispensabile o danno iatrogeno irrimediabile?


* Pag. 938, : Che cosa è un dente?

Quali i rapporti con tutto il resto del sistema neuro biologico?

Quali le intossicazioni attraverso l’uso della obsoleta odontoiatria?

* Pag. 939, -> 943 Gli ossidi e la corrosione come fenomeno elettrochimico…….immagini.

* Pag. 944, : Nel dentale tutti si illudono, dimenticando che prima o poi i nodi vengono al pettine!
Videoclip nanotecnologie e nanopatologie della Dott. Gatti

* Pag. 945, -> 947, : In Google………cromo cobalto tossico, c’è tutto

* Pag. 948, : Il materiale per le protesi dentali fisse e mobili in zirconia è tossica e radioattiva, Guardate cosa dichiara una azienda americana

* Pag. 949, -> 951, : Un Odontotecnico siciliano ha…………..
ATTO DI DENUNCIA QUERELA EX ART. 333 E 336 C.P.P.

AL COMANDO DEI CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE

NAS DI La zirconia è tossica e radioattiva………_

* Pag. 952, :Metalli tossici per uso industriale e artigianale…………………….
L’ENERGIA NEI MATERIALI

L’energia è quella forza vitale che costituisce qualsiasi forma e materia organica e inorganica, di conseguenza qualsiasi esso sia ha una propria attività elettrica in forma dinamica, instabile.


* Pag. 953, -> 955, : PROBLEMI DELLE ACQUE IN ITALIA


* Pag. 956, : LECCE NEWS24……..Inquinamento, il NOE sequestra due impianti ed una discarica salentina

* Pag. 957, -> 964, : La grande alternativa…………………….

L’acqua Alcalina e le sue proprietà nascoste. - “Acqua divina dotata di meravigliose proprietà guarisce tutte le malattie”

* Pag. 965, -> 980, : Acqua alcalina ionizzata.


* Pag. 981, : Anche i body piercing sono tossici e possono innescare gravi patologie.
I perni monconi dei denti devitalizzati e ricostruiti.
Attenzione alla ristorazione……..
Quando il cibo, le verdure cotte sulla piastra in ferro rame….?
Quando le pentole sono in alluminio, in rame o in acciaio?

* Pag. 982, : In google digitando “cromo cobalto tossico” troviamo tantissimi link dedicati proprio alla tossicità di questa lega in ambito protesico di ogni sorta.
Ogni tipo di applicazione di questa lega a contatto o invasiva in un corpo biologico, è responsabile di reazioni patologiche, interferenze enzimatiche, responsabile di patologie del sistema nervoso, posturali, muscolari, stress immunologiche e patologie tumorali.


*Pag. 983, : Anche la cosmetica contiene metalli tossici………come il piombo…nei coloranti

* Pag. 984, -> 989, : Collegamento scioccante: il 97% di tutti i pazienti oncologici terminali in precedenza era presente procedura dentale ... (Terapia devitalizzante).

* Pag. 990, -> 991, : Resapubblica.it
Il 90 per cento dei malati di cancro avrebbe avuto questo trattamento ai denti

 

* Pag. 992, -> 993, : Nuovo commento su Salute&Dintorni, MINAha commentato su Allergia ai Metalli: cerchiamo di saperne di più. in risposta a eurodoctor: L’allergia ai metalli è in costante aumento sia tra uomini che tra donne, anche se il sesso femminile,
più incline all’uso di bracciali, collane e orecchini, sembra essere quello più colpito dalla reazione che nichel, alluminio, cadmio, mercurio ed altre sostanze hanno sul corpo. Si ricordi però che l’allergia ai metalli non dipende esclusivamente dai […]

* Pag. 994, -> 995, : La grande truffa di Telethon, il Prof. Jacques Testard scela l’imbroglio


* Pag. 996, -> 997, : Dental Tribune International, Odontotecnici favorevoli allo studio delle allergie causate da sensibilizzazione ai metalli

* Pag. 998, : Una storia che ha dell’incredibile, quando la trasparenza, la verità è contorta e in malafede solo per interessi.
Una storia di una paziente giovane che a fronte di sue dichiarazioni perché consapevole di essere allergica al nichel, l’odontoiatra sicuro per quelle sue conoscenze dichiarate dalla comunità scientifica e………

* Pag. 999, : Metalli tossici per uso industriale e artigianale……………………. L’ENERGIA NEI MATERIALI

* Pag. 1000, : Impianti denti sbagliati a 50ml italiani,colpa cure low cost ?
Arriva una check list salva-errori e corsi formazione……

* Pag. 1001, -> 1012, : PROBLEMATICHE ED INTERFERENZE BIOLOGICHE DEL TITANIO - Dr Maurizio Andorlini


* Pag. 1013, : 26/04/2010 Allergie: il ruolo dei dispositivi

* Pag. 1014, -> 1015, : BMJ Protesi all’anca tossiche. - Allarme anche in Italia - L’allerta arriva dall’Inghilterra a rischio 49mila pazienti, tra loro ci sono 3500 italiani


* Pag. 1016, -> 1017, : Sarà vero quanto approvato visto i continui reclami e le continue patologie reclamate dagli operatori Odontotecnici per l’uso di materiali tossici ( leghe tossiche “ titanio, cromo cobalto, zirconia, disilicato di litio, fibre di carbonio e materiali resinosi plastici ricchi di idrocarburi) nel comparto professionale ?

DECRETO N. 17534 del 26.09.2002

DIREZIONE GENERALE SANITA’ N. 2128

Oggetto: Approvazione delle linee guida: “Analisi dei rischi e programma di sorveglianza

sanitaria nei comparti: odontoiatri, odontotecnici, orafi e parrucchieri.”

* Pag. 1018, : L’ossigeno, il carbonio, e l’idrogeno…….. La materia

Che cosa è l’elettrogalvanismo…?

* Pag. 1019, -> 1022, : Postato in Face Book --------Da Dentista Mo……….Gentili Fabbricanti di Protesi, non entro nel merito della questione ma mi chiedo se voi Tecnici e noi Medici abbiamo preso atto di quanto ricopio oltre, estrapolato dal Forum Facebook sulla Tossicità e riferentesi alla Gazzetta Ufficiale 93/42 concernente le Leggi sulla fabbricazione delle Protesi... o se, invece, ci è bastato apprendere quanto spiegatoci nelle varie... "riunioni condominiali" ;-) (ANDI, ANTLO, AIO, etc...) protese soltanto a insegnarci "...come compilare il Modulo di Prescrizione" :-)


* Pag. 1023, -> 1024, : Direttiva Dispositivi Medici
Medicale 2007/47 (modifica della 93/42)

* Pag. 1025, -> 1028, : Filosofie bizzarre in una Odontoiatria sempre meno cosciente?
Dispositivi protesici incongrue….


* Pag. 1029, -> 1049, : Nanotecnologie uguale Nanopatologie

Quando gli interessi governativi militari prevaricano e ammazzano i propri militari, nonché i propri cittadini.

Zirconia – uranio

Senato della Repubblica XIV Legislatura - Commissione Parlamentare D’Inchiesta

Parla la Dott.ssa Antonietta Gatti - Del dipartimento di neuroscienze dell’Università degli Studi di Modena

* Pag. 1050, : Malasanità, il calvario di una donna
Errori medici e pastoie giudiziarie, ci siamo........................La legge punisce per quanto concerne il danno biologico soprattutto in ambito odontoiatrico odontoprotesico, Quando la tossicità occulta dei materiali incidono negativamente a livello biologico. Vi invito a cercare in google danno biologico nel dentale.

* Pag. 1051, : Impegno ANFICS ALLERGIE
Ma allora ……sono riconosciute queste malattie rare?

* Pag. 1052, : Le basi per tale patologie sono abbastanza chiare, un pH acido, un fattore di immunodepressione, intossicazione da metalli pesanti, materiali tossici, metalli tossici non bioinert.....................“Il cancro orale, una realtà ancora sconosciuta”.


* Pag. 1053, -> 1054 : Rischi per la salute dalle protesi dentali anche se chi lo fa è a conoscenza degli effetti collaterali abbastanza importanti.

* Pag. 1055, : Quanti bambini ammalati dopo il vaccino..
La strana intesa fra il PM pugliese ed il medico “eretico” antivaccino

* Pag. 1056, : Il Ministero della Sanità e le mazzette sui vaccini.

* Pag. 1057, : Dental Tribune, Impianto dentale in cavità nasale.

* Pag. 1058, -> 1059, : Stati Generali dell’Odontoiatria
Le protesi dentali sono sicure, assicurano la bioqualità come indica la normativa europea?

* Pag. 1060, : Situazione ambigua, ancora in essere!........ Ci siamo ?

* Pag. 1061, -> 1062, : Alta specializzazione Odontotecnica

Enrico Manca
Rendo pubblica la lettera che ho inviato al presidente ANDI Dott. Gianfranco Prada, in merito ad alcune riflessioni riguardo il corso di "alta formazione e specializzazione odontotecnica" dell'Universita' Dell'Aquila. Mi piacerebbe condividere con tanti colleghi, alcuni aspetti della vicenda.

* Pag. 1063, : Io sono un odontotecnico sanitario

Documento politico 2008 / 2011

Sindacato Autonomo degli Odontotecnici Professionisti ANTLO

* Pag. 1064, : Le protesi dentali sono sicure, assicurano la bioqualità come indica la normativa europea?

* Pag. 1065, : Se in ambito sanitario…..
La soluzione promossa per la tutela delle patologie nell’uso delle leghe metalliche.

* Pag. 1066, -> 1069, : TTSVGEL La soluzione al problema ossidi

* Pag. 1070, : Il trattamento termico di inertizzazione cinetica, detto protocollo TTSVEL e la sicurezza nella tutela della salute di chi ha bisogno di oggetti e dispositivi bioinerti a scopo terapeutico protesico.

* Pag. 1071, : Il Protocollo TTSVGEL 

Quali sono le caratteristiche e le peculiarità positive del suddetto protocollo adottato solo su leghe nobili e preziose?

* Pag. 1072, : Il certificato di conformità personalizzato che garantisce l’uso del metodo e i materiali utilizzati per il dispositivo protesico confezionato.

* Pag. 1073, -> 1086, : Una tecnica di realizzazione protesica “Metallo ceramica”: La ceramica pressata su metallo nobile bioinerte

* Pag. 1087, -> 1099, : Veramente un bel caso risolto, ad una paziente con problemi alla vista.
E'POSSIBILE REALIZZARE PROTESI CHE TUTELINO LA SALUTE DEL PAZIENTE?

Articolo pubblicato sulla rivista -I.A.P.N.O.R.-novembre 2010 pag. 43-48 edizioni FUTURA.

* Pag. 1100, : Dott.ssa Nadia Marrazzo riporta testualmente la testimonianza scritta:

“Utilizzo il TTSV GEL dal 2006 circa 5 anni;la motivazione è la tutela del paziente odontoiatrico che ha necessità di sottoporsi a riabilitazione protesica. Nell’ambito della tossicologia una delle cause più importanti di intossicazioni da

metalli pesanti è data dall’uso di metalli in odontoiatria.

* Pag. 1101, : Università degli Studi di Roma Tor Vergata - IV Congresso di Odontoiatria Integrata.


* Pag. 1103, -> 1104, : Pubblicazione su Postural Research Magazine

* Pag. 1105, -> 1108, : Erredieffe e sapere, il Sapore del Sapere.
Academy! Siamo sicuri della biocompatibilità dei materiali metallici utilizzati in campo odontoprotesico?

Le donne, la salute, l’alimentazione.
Medicina naturale a difesa dell’uomo? L'uomo come integrazione tra biochimica e biofisica.
Pianeta acqua e i segreti del pH alcalino.

* Pag. 1109, : Alcune considerazioni sul piano clinico

e odontoiatrico del dr. Antonio Dell'Aglio medico chirurgo ed odontoiatra di Bari.

* Pag. 1110, -> 1022, : “PROTESI TOSSICHE?” Dott. Antonio Dell’Aglio

* Pag. 1111, : PROTOCOLLI ODONTOIATRICI

Qual è l’approccio primario secondo le regole della medicina pro salute del Paziente ?


* Pag. 1112, : “PERCHE’ HO ADOTTATO IL PROTOCOLLO TTSVGEL DI ROSARIO MUTO”
Di Giovanni Trevisan

* Pag. 1113, -> 1128, : Università La Sapienza di Roma - Ricerca universitaria :
Materiali Odontoiatrici e Sicurezza del Paziente

Prof. Luigi Campanella.

* Pag. 1129, -> 1138, : Sperimentazione tecnica - Studio dell’aderenza tra un metallo a base nobile e una vetroceramica
Luigi Paracchini, Rosario Muto.
Quintessenza Odontotecnica 18, 5, 2001


* Pag. 1139, : La UTET, la rivista di:……. Il dentista moderno,
si rifiuta di pubblicare la ricerca scientifica per interessi collusi occulti.

* Pag. 1140, : La mia storia dentale ed il lieto fine
di Salvatore Aloni, “Solo combinando l’istinto artistico alla sapienza tecnica si possono ottenere protesi dentali che difficilmente si distinguono dal dente naturale.

* Pag. 1141, -> 1143, : Solo combinando l’istinto artistico alla sapienza tecnica si possono ottenere protesi dentali che difficilmente si distinguono dal dente naturale. Giovanni Fiorillo Zahndesign

* Pag. 1144, -> 1146, : Tecnicaricercaprodotto
Ossidi e leghe preziose: problematiche correlate. - Valutazione di un sistema per la loro eliminazione.

* Pag. 1147, : Odontotecnicanaturale
La biocompatibilità in ambito dentale.

* Pag. 1148, -> 1152, : TTSVGEL Bibliografia

* Pag. 1153, : Congressi e corsi ad alto profilo Professionali per Odontotecnici e Odontoiatri

Elettrogalvanismo e dissociazione ionica – Abstract di Rosario Muto

* Pag. 1154, : Dott. Pietro La Monaca,
i miei colleghi non capiscono una mazza.

* Pag. 1155, -> 1156, : INERTIZZAZIONE DELLE LEGHE NOBILI
(fonte: http://www.terzaeta.com/forum/ShowMessage.asp?ID=10907)

* Pag. 1157, : La scelta di una lega per un buon dispositivo BioInerte per il Paziente Consumatore

* Pag. 1158, -> 1161, : METALLI TOSSICI E TERAPIA CHELANTE

UN APPROCCIO FUNZIONALE ALLA SALUTE

Dott. Franco VerZella

* Pag. 1162, -> 1128, : “Implantologia Bioinerte”. Che cosa è l’implantologia.

* Pag. 1163, : “L’implantologia cambia volto”.

* Pag. 1164, : “Una nuova lega ad alta tecnologia per la realizzazione di manufatti bioinerti”

* Pag. 1165, : Come eseguire una corretta canalizzazione per ottenere una buona fusione con un reticolo cristallino compatto secondo le caratteristiche degli elementi componenti.

* Pag. 1166, -> 1167, : “Quando Parli con gli Odontoiatri sia con gli Odontotecnici di materiali e di metallurgia, casca il mondo, ma la chimica e la fisica dove son finite?

* Pag. 1168, : La grande fortuna è quello di avere creatività,

* Pag. 1169, : Promozione “off label e libertà di parola negli USA”


* Pag. 1170, -> 1171, : Conclusioni

* Pag. 1172, : Il mio prossimo libro……….

 

"Malati di metalli" Tomo 1

Valutazione attuale:  / 1

"Malati di metalli"
MalatidiMetalli-copertina

TOMO 1

 
      


Una complicità corrispettiva tra un pH molto acido e materiali instabili dissolubili

Come i metalli interferiscono con la nostra salute,
per cui fonte delle nostre patologie.

Rivelazioni, leggi e aspetti clinici, evidenza di fatti e preoccupazioni ad esplosioni di allergie a livello globale.

Una quintessenza di informazioni a confronto ove la menzogna
 non può più controbattere”.

Di Rosario Muto


Chi è Rosario Muto……..?

E’ un operatore del dentale, un odontotecnico consapevole,
un amante passionista del proprio lavoro, un ricercatore di ogni dettaglio in ambito professionale, un bioricercatore autonomo, un esperto che va contro corrente, uno senza compromessi, uno che vive nel rispetto della propria professione, in particolare interesse a riguardo pro salute in ambito dentale.
Un amante della scienza verace, una scienza senza compromessi e senza interessi, una scienza alla luce del sole.
Uno che ha lavorato per tanti anni a stretto gomito con odontoiatri in ambito universitario.


Prefazione

Gli interessi delle aziende hanno manipolato la scienza.
La libertà e la consapevolezza fa conoscere e migliorare
se stesso.
Qual'è l’interesse comune ?

Ex-manager dichiara: "Alle aziende farmaceutiche non importa
guarirvi. Voi non siete pazienti, siete consumatori"

Qual’è l’assillo della società post industriale?

Inquinamento da metalli pesanti
Metalli Pesanti e Malattie Degenerative »
I metalli pesanti sono sostanze con cui conviviamo
quotidianamente, perché sono alla base della composizione
di molti organismi viventi, ed anche del nostro stesso corpo.
Alcuni di essi, però, sono potenzialmente molto tossici,
per cui se penetrano nell’ambiente e quindi nel nostro
organismo in dosi superiori a quelle tollerabili comportano
gravi conseguenze, spesso letali.
In un rapporto del 1979, l’Ente Governativo Americano
per la Protezione dell’Ambiente affermava che i metalli tossici
rappresentano un grave problema per i Paesi Industrializzati,
in quanto largamente utilizzati in tutte le attività produttive,
dall’agricoltura all’industria, al terziario avanzato.
A causa di ciò queste sostanze vengono introdotte nell’aria,
nell’acqua, nella catena alimentare e vengono quindi
assorbite dall’organismo umano.

Preoccupazione solo italiana?
In Europa?
In tutto il mondo è la stessa storia…….
Siamo tutti dei soggetti allergici ma non lo sappiamo, siamo tutti immunodepressi


Premessa

Per una semplice consultazione evitando i soliti se e i ma, per soddisfare tutte le esigenze in particolare quelle bibliografiche scientifiche, per tutti quei laureati dubbiosi  della propria scienza perché poco documentati e pronti ad accusare o a denigrare qualsiasi cosa diversa dal proprio pensiero e interesse, ho preferito inserire per intero tutti i documenti a volte nel loro lungo contenuto onde evitare che manchi qualcosa o perché non chiara.

Indice generale degli argomenti trattati
 – Tomo 1

* Pag. 2, : Flash cognitivo.
Una complicità corrispettiva tra un pH molto acido e materiali instabili dissolubili.

*  Pag. 3, : Chi è Rosario Muto

* Pag. 4, : Prefazione, interessi e preoccupazioni.

* Pag. 5, :  Premessa.

* Indice pag. : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7.

* Pag. 13, 14, : “L’incredibile storia”  un piccolo assaggio!  Una dedizione infallibile

* Pag. 15, : Curriculum Vitae  Odt. C.T.U. 893 Rosario Muto.

* Pag. 16, : Odt. C.T.U. 893 Rosario Muto Ministero delle Giustizia.

* Pag. 17, : Tribunale Civile e Penale di Prato.

* Pag. 18,  :  Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Prato,
                      Ruolo dei Periti e degli Esperti n 1003.

* Pag. 19, -> 21,  : Metalli tossici e loro correlazioni patologiche,
             Perché i metalli e le leghe metalliche sono tossiche?
                Quali sono le possibilità per renderle biocompatibili, Bio-Inerti?

* Pag. 22, : Nel 1997  venne depositato il brevetto del: TTSVGEL, Trattamento Termico  
                Sotto Strato Vetroso con il Gel e venne fatta  la prima pubblicazione su una delle
               tante riviste del settore, l’incomodo era troppo sconvolgente e contro gli interessi scientifici
                e aziendali.

* Pag. 23, -> 26, : Pubblicazione:
                  NUOVE TRATTAMENTO TERMICO DELLE LEGHE PREZIOSE E PALLADIATE

* Pag. 27, : Odontotecnicanaturale.it  la BioInertizzazione per la salute in campo protesico.

  Pag. 28, : Peculiarità e pericoli occulti nei materiali dentali, cosa ci offre il mercato,
               siamo in grado di valutarne la sicurezza?    
                    Come fare per valutare cosa ?

* Pag. 29, : Titolo della mia conferenza, aggiornamento ad alto livello professionale
                    “Approfondimenti tecnici, analisi e controllo dei materiali per la costruzione
                       di manufatti  protesici”.

* Pag. 30, : “Quantica è la scienza della vita, i nano-materiali il loro trapasso;
                     Dalla casualità attratto dalla scienza”. I metalli, le loro interferenze e la loro soluzione.

* Pag. 31, : Come vengono eseguiti i test di citotossicità o di biocompatibilità?
                  Quali sono gli standard e gli accordi internazionali?   Chi comanda, chi tira le fila?

* Pag. 32,  : Cosa c’è di non tossico attualmente sul mercato nel dentale?

* Pag. 33, -> 36, : Cosa dicono gli specialisti ? Dott.ssa Stefania Pisapia, Biologa e nutrizionista
                        http://www.biologonutrizionista.org/inquinamento-da-metalli-pesanti/

  Pag. 37,  :Che cosa sono i metalloidi, cosa sono gli ossidi e come si combinano,
             quali danni possono  rappresentare.

* Pag. 38, -> 49, : La chimica e i suoi termini scientifici, chi è che se ne gioca?
                      Ancora oggi la società civile, è in preda, è succube di rivelazioni, scienza e idoli collusi,
                     pronti a far credere, consigliare e pressare consumo di tecniche e prodotti altamente
               tossici e pericolosi.
               ANTICHI TERMINI CHIMICI - G. Giacomo Guilizzoni - Rivista: «Fertilizzanti» 4/2002

* Pag. 50, : Tavola periodica degli elementi

* Pag. 51, : L’ignoranza prima e gli interessi poi, alterano ogni sorta di scienza, ogni sorta
                di fenomeno che da cattivo diventa buono, da tossico diventa biocompatibile.
             - “Passivazione, reazione superficiale con produzione di ossidi” - Uguale --> super tossico
                La vera passivazione è la BioInertizzazione la si può ottenere solo su tutto quello
                che è costruito in lega nobile.

* Pag. 52, 59, :Attenzione a cosa affermano questi personaggi di scienza
                    “Corrosione dei materiali impiantabili ed invecchiamento dell’osso”, Antón Voitik

* Pag. 60, -> 66, : “Biocorrosione”, “Insuccessi protesici causati da ioni metallici”,
                               J. Wirz, S. Siervo, F. Schmidli

* Pag. 67, -> 72, :  “Problemi allergici in Odontoiatria” (Tutti i materiali possono essere….,
                            anzi, sono allergici) S.I.D.O.  Dr. Med. Markus Grewe

* Pag. 73 :  Problematiche patologiche frequentemente sofferte, reclamate da Pazienti, Consumatori,  
                   direttamente al sottoscritto al telefono, via e-mail, in rete internet.

* Pag. 74, : “Elementi inquinanti di composizione nelle leghe”

* Pag. 75, : Gli ioni metallici liberati dalla corrosione elettrochimica si diffondono nei tessuti duri,
                       in cavità orale: nei denti  e nelle ossa, nei tessuti molli e nei liquidi:  saliva à tubo digerente,
                       diffusione nell’organismo, con  accumulo e/o secrezione.
                    Dott. G. Ramsteiner

* Pag. 76, ->  85,  :Un MATERIALE e’ una sostanza fisica, generalmente solida trasformata
                          e/o usata dall’uomo per la produzione di manufatti specifici non soggetti a
                        trasformazioni durante l’uso”, Compatibilità BIOLOGICA O BIOCOMPATIBILITA’?

* Pag. 86,  : Salute & Benessere - Cassazione, malato va informato sui rischi, non basta un modulo.
                         I Medici sono tenuti a dare notizie dettagliate prima di intervento 20 agosto, 18:52

* Pag. 87,  :Andare dal dentista può essere un rischio per la salute

* Pag. 88, -> 91,  : Di questo che la legge prevede, i dentisti ne rispettano le regole?
          Tutto il mondo è paese, le regole son regole ma loro i medici e in particolare i dentisti le eludono,
           non potrebbero commercializzare mentre invece lo fanno con truffa e malafede.
         ASSOMEDICIIL PORTALE DELLE ASSOCIAZIONI DEL SETTORE SANITARIO
          PROFESSIONE MEDICA: DOVERI E DIVIETI -                       
           A cura dì Marco Perelli Ercolini

* Pag. 92, 93,  : Odissea dal dentista: "Mi hanno rovinato la vita",  Il caso

* Pag. 94,  : Le sostanze pericolose in odontoiatria -
                     CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ------   Area VI

* Pag. 95, -> 97, : CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE- MITER
                       Area VI – Materiali Biocompatibili - 6.4.2. Materiali per Odontoiatria

* Pag. 98,  :L’aria…., cosa respiriamo e il motivo per cui sono rilasciati i metalli pesanti  
                      nell'Atmosfera.  Allarme ambientale

* Pag. 99, :Vitalità e benessere quale aria respiriamo?

* Pag. 100, : Scienza, scienziati, ricerca manipolata per interessi.

* Pag. 101, -> 121,  : SENATO DELLA REPUBBLICA - XIV LEGISLATURA
    Commissione parlamentare d’inchiesta sui casi di morte e gravi malattie che hanno colpito il personale militare italiano impiegato nelle missioni internazionali di pace, sulle condizioni della conservazione e sull’eventuale utilizzo di uranio impoverito nelle esercitazioni militari sul territorio nazionale. -  Gli americani lo sapevano…Il governo italiano loro furono avvertiti……
                    L’uso di metalli pesanti, di materiali e di nanoparticelle radioattive

* Pag. 122, -> 132, :News della categoria Farmaci,  Inventori di malattie - La leva di Archimede


* Pag. 133, -> 134,  : Ex-manager dichiara: "Alle farmaceutiche non importa guarirvi.
                                         Voi non siete pazienti, siete consumatori".

* Pag. 135, -> 137,  : Allergie Malattie per contatto ai metalli
               Il contatto dei metalli con differenti tessuti dell’organismo può  scatenare processi di allergia
                in persone geneticamente predisposte  ( tutti siamo predisposti).

* Pag. 138, 139,  : Il fatto è che ci si ammazza e si continua nonostante l'evidenza.
                      In aumento allergie a dentiere e protesi anca, +6% l'anno

* Pag. 140, 141, :  Protesi dentaria, sempre più le reazioni allergiche
                 http://www.yourself.it/protesi-dentaria-sempre-piu-le-reazioni-allergiche/

* Pag. 142, 145, : Troppe padelle e forchette cinesi cedono metalli pericolosi.
                        Manca una legge europea per le migrazioni di cromo, nichel e manganese
                         negli oggetti da cucina

* Pag. 146, : Cesena Mestoli radioattivi contaminati dal Cobalto60

* Pag. 147, ->149, : Al Galeazzi si studia l'allergia ai metalli.
             Nasce un Centro interdisciplinare per la prevenzione e la diagnosi delle allergie
            ai metalli con cui sono costruite le protesi chirurgiche.

* Pag. 150, ->154, :  DENUNCIA DI MASSA PER LA TRUFFA ALLA SALUTE IN CAMPO
                                      IMPLANTOPROTESI

* Pag. 155, ->163, : Malattie rare, la CFS : Stanchezza cronica neuro – muscolare

* Pag. 164, : I miei comunicati…………Vuoi conoscere i miei comunicati in materia sanitaria?
    In google digita “comunicati.net di Rosario Muto”

* Pag. 165, : Rischi per la salute dalle protesi dentali in titanio
               Metalli pesanti e malattie autoimmuni

* Pag. 166, 167, : Convegno
ODONTOTECNICI A TUTTO CAMPO CONTRO LE ALLERGIE DEI MATERIALI
SALUZZO.

* Pag. 168, :  LA NAZIONE Prato
                    Addio ossidi per protesi e piercing.

* Pag. 169, : IL TIRRENO PRATO
                        Protesi dentarie arcisicure…………..

* Pag. 170, -> 173, : UN ORGANISMO IN ACIDOSI E UN ORGANISMO MALATO
                               Renato Ventura

* Pag. 174, : Kinesiologia Kiropratica, una scienza medica inventata da un Medico Americano.
          Questa scienza permette di verificare la risposta neurologica muscolare in relazione a materiali
            di  interferenza tossica, bioelettrica – biofisica.

* Pag. 175, : E SE LA GIOIELLERIA CHE INDOSSIAMO E LE PROTESI METALLICHE CHE
         METTIAMO NEL NOSTRO CORPO CONTRIBUISSERO AI NOSTRI MALESSERI?

* Pag. 176, : La Chiropratica

*  Pag. 177, :  Il test muscolare   Kinesiologico e i metalli

* Pag. 178, : La disciplina Chiropratica e la consapevolezza della propriocettività di tutto il sistema
          nervoso e loro compromissioni disfunzionali, le interferenze elettriche dei metalli……
          - 7-8th June 2014 at the American Institute Hamburg – Germany

* Pag. 179, -> 184 , :  Chiropratica, nuovi orizzonti della salute, “Chiropratica e metalli, non è tutto
                                    oro quello che luccica”

* Pag. 185, -> 187,  : Vivere senza dolore – Una nuova teoria su..Cosa c’è che non va e come
                          risolvere il problema        Da Simon King

* Pag. 188, -> 231, : Le allergie?
    Anche se l’ISS Istituto Superiore di Sanità ha tratto le proprie ricerche e conclusioni in base alla reale esplosione di allergie ai metalli, comunque in parte siamo in balia di congetture ipocrite e false, non esistono materiali metallici che non creino interferenze e patologie, a meno che suddette leghe no vengono trattate in modo da essere totalmente BioInerti.

* Pag. 232, -> 236, : ECHA Agenzia europea per le sostanze chimiche
   Comunicato stampa : Consultazione pubblica su 20   potenziali sostanze estremamente  
      preoccupanti, la zirconia è tossica.

*  Pag. 237, : Tutte le leghe metalliche in uso: cromo cobalto, cromo cobalto nichel e il titanio sono
      sempre leghe tossiche,  tutte dissociano ioni metallici, tutte interferiscono elettricamente con il sistema biologico, non esiste soluzione……
La FDA e la NIOM, dichiarano della tossicità delle leghe al cromo cobalto in ambito protesico sanitario.

*  Pag. 238, -> 250,  : BMJ -   Quanto sono sicuri metallo-su-metallo protesi d’anca?

* Pag. 251, : Le intossicazioni dei metalli interferiscono sul fattore enzimatico di cui ne
    conseguono le patologie immunitarie attivando così tutte le malattie di cui la società soffre.

* Pag. 252, -> 313, : INAIL -  LIBRO BIANCO ESPOSIZIONE A NANOMATERIALI
  INGEGNERIZZATI ED EFFETTI SULLA SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

* Pag. 314, -> 317, : Effetti neurotossici   del cobalto: una questione aperta !

* Pag. 318, -> 321, : Cosmovigilanza - Deodoranti e cancro al seno? Zirconio

* Pag. 322, : Il diritto, la consapevolezza e i materiali tossici......

* Pag. 323, : Le nanoparticelle danneggiano il D.N.A. a distanza

* Pag. 324, : Le caratteristiche del tessuto duro, le ossa…..e la loro sensibilità vitale.

* Pag. 325, : Tumore alla lingua a causa degli impianti in titanio

* Pag. 326, 327, :  SANITA’ Informa  In Ortopedia solo protesi “sicure”
                       Anche la Sanità Piemontese è contro l’uso del materiale Zirconia

* Pag. 328, : Il volantino………Ma cosa ti sei messo in bocca?

* Pag. 329, : Orvieto, Gdf sequestra cosmetici tossici in profumeria

*  Pag. 330, -> 341, : La cellula.
     Giusto per ricordare come siamo fatti e che siamo soggetti reattivi alle mille interferenze,
    alle disinvolte filosofie malefiche di chi gioca interessi.

* Pag. 342, -> 353, : MEDNAT  -  INTOSSICAZIONE  =  TOSSIEMIA

* Pag. 354, -> 357,  : I campi elettromagnetici: inquinamento e malessere per la salute dell’uomo, soprattutto quando si ha oggetti metallici invasivi o a contatto con il corpo biologico.

* Pag. 358, 359, :  Il Fascino Discreto dell'Elettromagnetismo - Libro
Tutto quello che dovreste sapere sull'inquinamento elettomagnetico: scienza, salute e ambiente

* Pag. 360, : Un bel caso……., intossicazione da leghe metalliche attraverso la pelle!!
 Se parlassimo di danni biologici attraverso la mucosa orale e la diffusione di ioni nei liquidi organici?

* Pag. 361, -> 369, : Focus                                             
       Il periodico più letto in Italia    
           Inchiesta/Nanotecnologie…….. Sono ovunque.
                 Sono anche rischiose?                    

* Pag. 370, -> 379, : Le ricerche sulle connessioni che fanno funzionare l’organismo umano.
        Come un grande web Internet? E’ il nostro corpo
             LE COMUNICAZIONI TRA LE CELLULE     Il body wide web

* Pag. 380, 381, : Come al solito……….    Non ne parla nessuno: “una casta controlla la scienza”

* Pag. 382, : BISFENOLO A!
Sostanze tossiche nelle plastiche dentali sia per protesi che per i materiali di ricostruzione estetica,
      per intenderci le classiche otturazioni.
 
* Pag. 383, ->388, : VIVI LA TUA SALUTE
           Bisfenolo A: l’agenzia francese conferma la tossicità, l’attenzione sui contenitori di plastica in  
             policarbonato e sul rivestimento interno delle lattine.

* Pag. 388, -> 393, : L’esposizione umana al bisfenolo A!

* Pag. 394, -> 395, : Il bisfenolo A!  https://www.google.it/#q=Il+bisfenolo

* Pag. 396, 397, : BISFENOLO A:
              L'EFSA ABBASSA LE SOGLIE DI TOLLERANZA
          Le plastiche in policarbonato contengono il bisfenolo A, sulla cui tossicità, come interferente endocrino si discute a lungo.  L'Efsa riapre la questione: effetto avverso anche su reni e fegato.

* Pag. 398, : L'assurdo dell'assurdo nel settore odontoiatrico, le demenza scientifica con le mani nella  
          natura biologica, il volere far interferire  il sintetico con il biologico, la ricostruzione con la
                    plastica in tessuti duri umani ......

* Pag. 399, : Un convegno degli odontotecnici
                    L’importanza dei materiali

* Pag. 400, : Capi in pelle: cosa c’è di strano di sbagliato?  chi c’è nelle tue scarpe?

* Pag. 401, : Edizioni Oggi Notizie! -    Halzheimer – Metalli sotto accusa.
        Indagini su Ferro e Rame

* Pag. 402, : Centro Tutela Consumatori Utenti! - Comunicato stampa: Dalle dentiere scontate Made
   in India alle protesi al piombo cinesi: quando la globalizzazione arriva alla bocca.
Quando l’avidità di chi prescrive il dispositivo pensa solo ai propri interessi e non alla salute per cui è delegato professionalmente.

* Pag. 403, : News -     Ecco come l’acciaio può uccidere…..

* Pag. 404, : lagazzettadelmezzogiorno.it -    Denunciò   inquinamento
                      Nuova condanna per il tenente Di Bello….

* Pag. 405, : Belluno: protesi all’anca difettose, arriva le querele!
             I materiali sono tossici ma le istituzioni sanitarie prima gli danno il permesso di usarli
         con i loro accordi e con il marchio CEE e poi incriminano l’azienda produttrice dei dispositivi.

*  Pag. 406, : NEWS DI adnkronos – Salute: in GB allerta su protesi d’anca in metallo, controlli a vita
                          per i pazienti

* Pag. 407, 408, : Comunicati.net - Odontotecnico  Allergie ai metalli?
                     La confusione estrema e la illogica mancanza degli operatori odontoiatri

* Pag. 409, 410, : I radicali liberi

* Pag. 411, 412, : Dalle fibre minerali alle nanoparticelle: quali caratteristiche chimico-fisiche  
                determinano la patogenicità delle polveri inalate.

* Pag. 413, -> 422, : “Amianto e minerali asbestiformi nell’arco alpino identificazione e mappatura,
           valutazione del rischio, in attivazione e/o sconfinamento.”

* Pag. 423, -> 425, : Fede fatalistica e/o ipocrisia, salute a rischio radioattività, attualmente protesica,
                            zirconio/a è forse il materiale giusto senza pericolo?

* Pag. 426, : Radioattività in polveri di ossido di zirconio utilizzati in applicazioni industriali

* Pag. 427, : La lega agli ossidi di zirconia, riesamina .
                  Cosa è la lega agli ossidi di zirconia?
                          Secondo voi, cosa dice … “lega agli ossidi di zirconia”?

* Pag. 428, -> 430, : Impianti dentali al Titanio, Amalgame
          E nuovi materiali, Zirconio nanotecnologia su ossidi metallici ancor più tossici e  
              radioattivi……………..

* Pag. 431, -> 453, : La sarcoidosi è una malattia ubiquitaria.
               Come gli ossidi metallici, i metalli pesanti possono interferire con il sistema immunitario,….. Zirconia e sarcoidosi

* Pag. 454, -> 456, : Descrizione Capa Femoral Di Ceramica St. Gobain Desmarquest Zirconia
 
* Pag. 457, : Da un rivenditore di materiali dentali, zirconia tossica radioattiva?

* Pag. 458, : I vari rapporti sulla tossicità della zirconia, ISPESL, decreti legge                        

* Pag. 459, :  LA ZIRCONIA E' TOSSICA E RADIOATTIVA,
                    è PUBBLICATO ANCHE SU PUB MED
                      Degradazione della zirconia


* Pag. 460, 461, : La Zirconia inadatta come materiale protesico, lo conferma uno studio Usa

* Pag. 462, : FDA Talk Paper
                     L’Anca Impianta il Ricordo; Problema Potenziale di Frattura

* Pag. 463, : Ceramica di zirconia o entro la notte tutti i gatti sono grigi.

* Pag. 464, 465, : OSSIDO DI ZIRCONIO IN www.mednat.org
              Il più grande portale al mondo della medicina alternativa

* Pag. 466, -> 474, : Quanti discorsi sballati sulla Zirconia, un agglomerato di ossidi miscelati
              in un neosilicato che oltre a essere tossico e radioattivo ha anche numerosi problemi di
                  proprietà chimica.

* Pag. 475, : Teste femorali di zirconia utilizzate in protesi dell’anca: allarme e richiamo di hzard

* Pag. 476, -> 482, : italiasalute.it
                         Lo zirconio è il materiale giusto per le protesi dentarie?

* Pag. 483, : La pericolosità della zirconia dichiarata in una delle tante schede di sicurezza

* Pag. 484, -> 487, : Opuscolo sulla sicurezza dei materiali e i suoi pericoli
                 Prodotti di sabbia di zircone secondo l’ente ILUKA

* Pag. 488, : La zirconia….., che contraddizione!
                 Una scheda di sicurezza ove dichiara che il materiale è altamente pericoloso sopratutto per
               gli operatori che lo lavorano, “gli  odontotecnici”………….

* Pag. 489, -> 493, : ScienceLab.com
                        Scheda di sicurezza dell’ossido di zirconio
    Nonostante che lo dichiarano, nonostante sono consapevoli del pericolo e della tossicità, continuano
             imperterriti a usarlo in campo sanitario dentale

* Pag. 494, -> 500, : A proposito dei metalli tossici e degli ossidi, soprattutto della zirconia,
                              cosa dice l’Università americana YOWA STATE UNIVERSITY ?

* Pag. 501, : 2010 innovazione e conseguente disastro economico e salutistico 1

*  Pag. 502, : Una testimonianza via e-mail,  Chiede Andrea…lumi sulla zirconia,
                                      ha evidenti problemi personali……………..

* Pag. 503, : Sempre via mail: ………..
                                   ORSOPADANO E   IL PROF. DELL’OSPEDALE DI BRACCIANO

* Pag. 504, -> 506,  : Richiesta di un consiglio, come agire contro il dentista che ha curato
                (si fa per dire) mia madre.
              Una lettera pervenutami nel 10 / 2005

* Pag. 507, -> 509, : Tante Altre testimonianze via e-mail:::::::::::::::

* Pag. 510, -> 513, : Questa è una delle tante storie, delle tante sofferenze del mal capitato paziente
      che rimane coinvolto nelle malfatte, nella malafede, nella ignoranza, nella arroganza, prepotenza di chi si sente, di chi vanta e propone capacità e soluzioni senza averne oggettivamente ne le conoscenze e ne le capacità cognitive in materia stessa. Parliamo di un settore ove  la presunzione è una forma predominante modus operandy
                          Oggetto della storia: macellerie chirurgiche e tossicità impianti

* Pag. 514, -> 517, : Quando l’infamia sanitaria ti mette le mani a dosso, sei finito in un labirinto di sofferenza mortale! Una storia apocalittica distruttiva su di un ragazzo trentenne -- in “ortopedia”?
Una storia comune a tanti ignari, digiuni della malasanità italiana, pratiche distruttive obsolete ove la responsabilità dell’insuccesso quando non si sa cosa inventare, diventa sempre colpa del paziente o di fantasmi batterici ma mai dell’operatore o mai dei materiali tossici, non biocompatibili inseriti nel corpo invasivamente.
E’ del tutto naturale che in una situazione ove l’oggetto, il dispositivo in materiale non BioInerte impiantato  invasivamente produca, sviluppa una situazione batterica sierosa difensiva dando atto a patologie degenerative.
Come la disinformazione sempre accredita la colpa al nichel….anche se l’elemento di per se è tossico, qualsiasi elemento metallico dissociato sotto forma di ione, è un ossido che finisce comunque nell’organismo nei liquidi, nei tessuti duri, tessuti molli e nei liquidi
Il cromo cobalto, il titanio e la zirconia, sono materiali tossici e radioattivi.
La sanno tutti, è un problema di ordine internazionale

* Pag. 518, 519,   Sempre al povero cristo ……….
  Effetti dell'assunzione di neurolettici e carbolitium,prima e dopo interventi di impianti endoossei e fissatore di Ilizarov

* Pag. 520, 521, : Il “genio del rame”  colpisce ancora !
             Così veniva chiamato il Nichel dai minatori svedesi perché credevano che uno spiritello   
       maligno nascondesse il rame in questo metallo…. - Il rame è un elemento tossico che interferisce i particolare con tutto il sistema neurovegetativo.

* Pag. 522, : Metalli, metalli, metalli, metalli, metalli tossici
Perché sempre  metalli tossici?
Lo sapevate che i farmaci sono ossidi metallici?
I loro principi attivi sono sintetici?

* Pag.523, -> 533, : News della categoria Farmaci
        Inventori di malattie: Assolutamente da vedere! Tutto sulla corruzione delle aziende farmaceutiche, Tumori, conflitti di interesse per uno studio scientifico su tre …etc. etc.

* Pag. 534, : Metalli, metalli metalli metalli metalli tossici
                       Perché sempre i metalli tossici?
    Le considerazioni sono tante e tantissimi ne parlano in modi diverso, a secondo delle proprie specializzazioni,  a secondo delle proprie esperienze, a secondo delle proprie visioni e terapie detossificanti con terapie farmacologiche e o forse meglio se con terapie del tutto naturali ?

* Pag. 535, -> 541,  Metalli tossici………………

* Pag. 542, -> 563, : Metalli tossici dai Cementifici
                   Dalla letteratura scientifica ai terreni di Merone
* Pag. 564, -> 568, : Metalli tossici & terapia chelante (Dr. Sante Guido Zanella

“L’incredibile storia”
un piccolo assaggio!
Una dedizione infallibile.

Non è solo un fattore di rispetto morale verso la salute del prossimo, non è solo un business, non è un potere, ma  da una semplice condizione di vita professionale, da una semplice e banale procedura è nata una illuminazione, prima professionale poi intellettuale, una formamentis, un lungimiranza ed una apertura ad un mondo mai considerato, forse un mondo tabù, o censura della società nel considerarne la grandezza, forse pericolosa per gli interessi di chi ha il potere di muovere e promuovere ai propri interessi.
A seguito di un eccellente percorso formativo e collaborativo (circa anni 7, dal 1975 – 1982)  in diversi laboratori Odontotecnici, la mia attenzione e la mia ricerca nel campo di tutto quello che ruota intorno alla metallurgia è stato la chiave del mio destino e della mia famiglia.
 Nel lontano 1982  ero già titolare di un laboratorio, e ricordo  di alcune mie sperimentazioni empiriche che poi lasciai li interrotte per forza maggiore.
A distanza di circa un decennio, ho ripreso la mia ricerca e la mia battaglia.
Prova e riprova, ho creato il protocollo ed il suo prodotto e tutta la mia produzione protesica da allora è stata eseguita in tal senso.
Dopo anni di monitoraggio e collaborazioni nel 1997 ho eseguito il deposito del brevetto ( con altrettante vicissitudini incredibili), successivamente dopo qualche anno la consegna del patentino e del riconoscimento internazionale.
Son partito da nozioni scolastiche di pura convenienza istituzionale che servono a ben poco, fino a ché la curiosità, l’avidità di sapere mi ha incentivato talmente tanto da considerare lo studio multi disciplinare in un corso per l’abilitazione secondo alcune norme europee, a questo punto mi sono reso conto delle incoerenze nel considerare discipline utili a se stesse e non proficue nella realtà di vita e a questo oltre ad avvicinarmi alla fisica e medicina quantistica,  è nato in me una grande voglia di confronto e una forma di giustizia fino alla divulgazione di notizie reali, vere fino a scoperchiare come si sul dire le pentole.
TTSVGEL, monogramma di un procedimento logico ed efficace, un protocollo che applicato solo su leghe a base di elementi nobili a diversa presenza di concentrazione, oltre a rendere bioinerte  qualsiasi oggetto o dispositivo sanitario, strumentazione diagnostica, dai super conduttori, computer, telefonia fino alla applicazione tessile  ( indumenti protettivi da interferenze elettriche esterne), mette in serie difficoltà non solo la scienza e la ricerca, ma soprattutto l’ideologia, l’essere dei grandi, gli interessi commerciali mondiali, soprattutto quelli farmaceutici, tant’è che si dice: se non c’è il malato non ci sono affari, la bilancia pende sempre da un lato, potere e ignoranza.
Dopo tutta una serie di comunicazioni per raccomandata postale, e-mail, telefonate etc. sia a livello nazionale che internazionale, la situazione è chiara, è evidente, le interferenze sono forti e i muri sono di gomma.
Come di solito accade, quando una innovazione  disturba, bisogna acquistarla per censurarla o distruggerla.
Di squali ne ho incontrati tanti, sia tra colleghi, sia tra i medici, sia tra le aziende ma soprattutto al CNR (centro di ricerca nazionale italiano).
Purtroppo quando l’innovazione non passa dalle mani di quest’ultimi è un dilemma.
Oltre a ricevere il riconoscimento internazionale, ho ricevuto la promessa del premio Nobel, purtroppo saltato per le affermazioni istituzionali sanitarie ISS, di cui le allergie non esistono ( nell’anno 2000).
Con l’avvento di internet e la grande divulgazione si son dovuti rivedere e accettare, riconoscerne l’evidenza delle tante malattie dipendenti dai metalli tutte quelle forme sempre di malattie cosiddette rare.


Ma lo hai brevettato?
Hai scoperto la ruota del 2000!
Ma il supporto scientifico?
E la bibliografia?


Sono state fatte tutti i test possibili e inimmaginabili, sia scientificamente come di norma europea sia a carattere diretto personale artigianale di utenza produttiva, sia a carattere quantistico e vibrazionale .
I riconoscimenti  ci sono, le pubblicazioni ci sono, solo che la maggior parte della società è al digiuno del fattore più bello, il sapere della vita e di conseguenze decidere tutto per la propria vita. La quantistica!
Dopo tanto tempo e tante pubblicazioni nel web, dopo tanti riferimenti e spiegazioni, oggi ci sono sempre più persone sensibili a l’argomento, c’è tanta più consapevolezza e richiesta di tutela della propria salute.
Dopo tutto questo lavoro, dopo le dovute sacre affermazioni il mio nome e cognome, e tutto quello che gira intorno alle allergie, alle patologie, ai metalli, alle leghe metalliche, alle protesi etc. posso dire di essere un punto di riferimento per tutte quelle persone che non trovano risposte vere e sensate, quando chi dovrebbe se ne lava le mani, forse ignorante anche se esperto e garantista della salute del proprio paziente, o con arroganza e prepotenza ti convince che sei malato di mente e tutto dipende dalla tua mente.
Nel corso degli anni, dopo tante mie denunce ,
esposti, e attacchi vari, sono arrivato ad affermare questo tipo di situazione:
Sono state informate e invitate a considerarne e prendere atto , a intervenire in materia costituzionale e comunicare a livello europeo delle problematiche e della soluzione, brevetto a tutela della salute i seguenti enti e personaggi chiave delle Istituzioni nazionali:
ISS (Istituto Superiore della Sanità) e la Dott.ssa Marcella Marletta,
ai tempi l’Onorevole Maria Rosaria Rosy Bindi,
Il Presidente della Repubblica Azeglio Ciampi,
questo attuale: Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano
CNR (centro di ricerca nazionale), ENEA,
I vari ordini provinciali e nazionale dell’Ordine dei Medici Dentisti,
 Associazioni e Sindacati a difesa del Consumatore e non FEDERCONSUMATORI etc.,
L’ospedale dei diritti del Malato, le Università,  la Federchimica,
l’ARPAT (tutela dell’ambiente),
UNIDI Associazione delle aziende produttrici,
 tutti gli enti della ricerca e della innovazione,
i centri dove applicano il  marchio CE per la garanzia dei prodotti destinati al Consumatore.
I NAS di Firenze, tutela della salute pubblica, si proprio loro, per distogliermi dai miei programmi ( mi invitarono a attivarmi come abusivo.  l responsabili comunitari EU
La Procura della Repubblica Italiana,Il Procuratore Raffaele Guariniello
GF Guarda di finanza, la Polizia di stato. L’INAIL assicurazione di tutte le attività produttive
L’ISPESL Ente che studia le malattie professionali
Di tutto questo è emerso ché:
Fino ad oggi non esistono organi di controllo istituzionali di tutti gli strumenti dei prodotti commercializzati ed usati in campo Odontoiatrico Odontotecnico, Ortopedico, le aziende commercializzano, immettono sul mercato prodotti contraffatti e senza nessuna garanzia per l’operatore stesso e ne per il consumatore, ancora le aziende applicano il marchio CE semplicemente  acquistandolo al prezzo di €. 5.000,00. I documenti  ( schede tecniche, le schede di sicurezza ) non offrono garanzia e sono in contraddizione con gli stessi materiali rappresentati.
Le aziende che applicano il marchio CE, pensano al proprio interesse economico e sono colluse  con gli ambiente universitari.
Tutto questo è considerato a livello internazionale?
Forse qualcuno se ne salva………….
Non c’è nessuno che io non abbi informato…….
Bibliografia?
Una situazione al quanto triste, una confusione totale, neanche davanti ai fatti l’uomo si inchina e ammette la verità che  ormai è talmente di dominio pubblico e che la rete ne dispone in ogni parte del mondo.

Malati di Metalli Rosario Muto

Il Libro di Rosario Muto

Valutazione attuale:  / 4

“Malati di Metalli”

MalatidiMetalli-copertina

Una complicità corrispettiva tra un pH molto acido e materiali dissolubili come i metalli interferiscono con la nostra salute, per cui fonte delle nostre patologie. Rivelazioni, leggi e aspetti clinici, evidenza di fatti e preoccupazioni ad esplosioni di allergie a livello globale. Una quintessenza di informazioni a confronto ove la menzogna non può più controbattere

Leggi tutto: Il Libro di Rosario Muto