Clicca questa pubblicità: copre in minima i nostri costi e non implica la condivisione dei contenuti

Una lettera che riconosce la mia competenza impeccabile nel campo dei metalli in ambito protesico dentale.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Una lettera che riconosce la mia competenza impeccabile nel campo dei metalli in ambito protesico dentale.

 

Il 27/06/2017 1.34, Al Bovelli ha scritto:
>
> Buongiorno,
>
>
> ho letto nel sito mednat i suoi studi sulla cancerogenicità delle protesi dentarie in metallo. Devo dire che ha trattato l'argomento in modo impeccabile, chiaro e preciso senza tralasciare nulla e non posso che farle i complimenti. Considerata la sua competenza nel settore, le sarei grato se effettuasse una segnalazione o nel suo sito o alle autorità competenti circa un nuovo modo di fabbricare le protesi dentarie in metallo.
>
> Tramite conoscenza lavorativa sono a conoscenza che di recente sono entrate in funzione le stampanti 3d che permettono di realizzare le protesi in metallo cromo cobalto tramite polvere sottile. La polvere che si utilizza in queste stampanti è cancerogena per legge da poco tempo, ma alcune aziende se ne stanno infischiando e continuano a realizzare centinaia di protesi al giorno, vendendole agli odontotecnici di tutta Italia.
>
> Una di queste aziende è la Yndetech ( Questo è il loro sito web: http://www.yndetech .com/ ) di Bellocchi in Fano. Tramite un odontotecnico sono venuto a conoscenza che producono centinaia di protesi giornalmente vendendole agli odontotecnici di tutta Italia. Lei comprenderà quanto sia più dannosa la polvere che i vecchi metodi per produrre le protesi. La polvere viene solidificata da un laser, ma il pezzo finito è ancora granuloso e con lo sfregamento per anni, posso immaginare che danno possa arrecare alla salute. Inoltre viene sabbiato con l'ossido di alluminio, per eliminare la rugosità. Vorrei restare anonimo da questa segnalazione e la ringrazio per il suo lavoro di informazione che ha svolto in questi anni.

-------- Messaggio Inoltrato --------
Oggetto: Re: segnalazione azienda
Data: Tue, 27 Jun 2017 05:49:23 +0200
Mittente: Rosario Muto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
A: Al....bovelli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

Salve, conosco bene il problema, sono aggiornatissimo.
Il problema è l'indiffferenza di tutti, sia a livello della comunità sia delle istituzioni, della salute pubblica non interessa nulla a nessuno, quello che interessa è solo il dio denaro.
Ho scritto un libro da 1200 pagine in due tomi formato A4 intitolato "Malati di Metalli" ove metto in luce la vera biochimica, la biologia, i malfatti e le soluzioni, gli addetti al lavori per panico sono entrati in auto difesa ritenendo e divulgando in giro che Rosario Muto è pazzo.
Ci vogliono denuncie perchè questi materiali non è che rovinano solo la salute del povero paziente che li porta in bocca ma inquina anche l'ambiente e loro stessi che li manipolano.
Cordialmente Rosario Muto

 

Aggiungi commento

I commenti sono sottoposti a filtro. Evitate per cortesia di postare messaggi incomprensibili, offensivi o non attinenti. Se è possibile presentatevi con nome e cognome reale. Per evitare spam abbiamo attivato il sistema CAPTCHA: riscrivete la parola che trovate sotto, se non riuscite ad interpretarla cliccare su "Aggiorna".


Codice di sicurezza
Aggiorna

Team tecnico