Clicca questa pubblicità: copre in minima i nostri costi e non implica la condivisione dei contenuti

La cancerogenicità della polvere di cromo cobalto per il laser melting in campo dentale

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Con le stampanti 3d è possibile oggi realizzare protesi tramite polvere sottile di metallo, cromo cobalto. Tale polvere è cancerogena.

 

Il piano è sempre lo stesso, il genocidio di massa attraverso l’inquinamento chimico nella pur semplice quotidianità.

Il 27/06/2017 1.34, Al Bovelli ha scritto:

Buongiorno,

ho letto nel sito mednat i suoi studi sulla cancerogenicità delle protesi dentarie in metallo. Devo dire che ha trattato l'argomento in modo impeccabile, chiaro e preciso senza tralasciare nulla e non posso che farle i complimenti. Considerata la sua competenza nel settore, le sarei grato se effettuasse una segnalazione o nel suo sito o alle autorità competenti circa un nuovo modo di fabbricare le protesi dentarie in metallo.

Tramite conoscenza lavorativa sono a conoscenza che di recente sono entrate in funzione le stampanti 3d che permettono di realizzare le protesi in metallo cromo cobalto tramite polvere sottile. La polvere che si utilizza in queste stampanti è cancerogena per legge da poco tempo, ma alcune aziende se ne stanno infischiando e continuano a realizzare centinaia di protesi al giorno, vendendole agli odontotecnici di tutta Italia.

Una di queste aziende è la Yndetech ( Questo è il loro sito web: http://www.yndetech.com/   ) di Bellocchi in Fano. Tramite un odontotecnico sono venuto a conoscenza che producono centinaia di protesi giornalmente vendendole agli odontotecnici di tutta Italia. Lei comprenderà quanto sia più dannosa la polvere che i vecchi metodi per produrre le protesi. La polvere viene solidificata da un laser, ma il pezzo finito è ancora granuloso e con lo sfregamento per anni, posso immaginare che danno possa arrecare alla salute.  Inoltre viene sabbiato con l'ossido di alluminio, per eliminare la rugosità. Vorrei restare anonimo da questa segnalazione e la ringrazio per il suo lavoro di informazione che ha svolto in questi anni.

Nella scheda di sicurezza della polvere e nel barattolo che si utilizza ci sono le frasi h, e da poco è subentrata la frase h, 

  • H350 – Può provocare il cancro.

E non solo, c'è anche: 

  • H360 – Può nuocere alla fertilità o al feto.

Oltre a quelle che c'erano in precedenza, per i problemi respiratori...

Ho avuto modo di vedere il barattolo da vicino...

Ciao

 polvere in cromo cobalto per laser melting

Aggiungi commento

I commenti sono sottoposti a filtro. Evitate per cortesia di postare messaggi incomprensibili, offensivi o non attinenti. Se è possibile presentatevi con nome e cognome reale. Per evitare spam abbiamo attivato il sistema CAPTCHA: riscrivete la parola che trovate sotto, se non riuscite ad interpretarla cliccare su "Aggiorna".


Codice di sicurezza
Aggiorna

Team tecnico