Odontotecnica NaturaleLa biocompatibilità in ambito dentale

Sei soddisfatto del tuo dentista?
Su Socialrating.it
Socialrating.it Opinioni, schede di valutazione, recensioni, rating etico di medici e dentisti

puoi visionare recensioni e opinioni dei pazienti ed inserire la tua valutazione.


Area riservata


Saporedelsapere.it
medicina naturale a difesa dell'uomo

Bioterapeuta Contattologo
Iridologo Ottico
Ventura Renato



Attrezzature professionali Articoli sulla Naturopatia Translate to English German

Tutti gli articoli Contatti Forum Link Utili Documenti Bibliografia


Bibliografia


NUOVO TRATTAMENTO TERMICO DELLE LEGHE PREZIOSE E
PALLADIATE

di Rosario Muto
RASSEGNA ODONTOTECNICA 3 EDIZIONI SNO- CNA – ANNO XLIV – MAGGIO/GIUGNO 1997

Ossidi e leghe preziose: problematiche correlate.
Valutazione di un sistema per la loro eliminazione.

NOBIL BIORICERCHE
Rapporto sulle analisi eseguite per la valutazione di campioni di leghe trattate e non con TTSV-Gel
La corrosione si manifesta mediante corrente elettrica (causata dal rilascio di ioni). Quindi misurando la
corrente che passa ad una data differenza di potenziale, si può capire se e quanto il metallo si stia corrodendo. I
risultati evidenziano che la lega trattata con TTTV-Gel risulta una ottima resistenza alla corrosione.
Il risultato ottenuto riflette la maggiore “nobiltà” degli strati superficiale della lega trattata che non presentano
la copertura di ossidi della lega convenzionale.
Dr. Carlo Bosi
IL NUOVO LABORATORIO ODONTOTECNICO 5 MAGGIO 2000

Studio dell'aderenza tra un metallo a base nobile e una vetroceramica

Luigi Paracchini, Rosario Muto
(Scopo del lavoro: analisi strutturale microscopica ottica a riflessione, test d'adesione e microdurezze di tipo
vickers, aderenza tra un metallo a base nobile trattato secondo protocollo mediante il TTSV.GEL)
Risultato: La valutazione strutturale, condotta attraverso la microscopia ottica a riflessione, ha permesso di
individuare l'aspetto cristallografico dell'interfaccia tra lo strato vetroso della ceramica e il metallo di base. Il
metallo di base mostra una evidente rugosità superficiale prodotta durante la fase di lavorazione e la totale
assenza di strati di ossidi, indice questo del corretto effetto del prodotto d'origine naturale TTSV.GEL, apposto
durante la fase del trattamento termico dopo la fusione.
L'analisi delle foto mette inoltre in risalto l'ottima interfaccia esistente tra la base metallica e il deposito vetroso.
I risultati ottenuti dai test di microdurezza HV hanno fornito importanti informazioni in supporto alle analisi
strutturali, oltre ad essere servito per individuare il comportamento differente lungo la sezione del campione
ceramizzato, ha contribuito nello studiare il legame all'interfaccia tra metallo di base e della ceramica.
Da due esami fotografici a 500 e 1000 ingrandimenti, scattate sulle impronte HV dell'interfaccia, si può
affermare che l'ottima adesione fa si da non permettere che nessuna crepa nacsa e si propaghi.
Ing. Luigi Paracchini
European Commission, Joint Research Centre (JRC), Institute for Health and Consumer Protection (IHCP),
ISPRA (VA)
QO Quintessenza Odontotecnica
Verona ° Anno 18 ° Maggio 5/2001

Protesi su impianti prechirurgica definitiva a carico immediato o differito nelle
edentulie parziali:tecnica e discussione di un caso clinico

Alberto Rebaudi, Romeo Pascetta
QO La Quintessenza Odontotecnica
Verona ° Anno 19 ° Marzo 3/2002

Materiali Odontoiatrici e Sicurezza del Paziente

Prof. Luigi Campanella
Ordinario di chimica Analitica
La Sapienza Università degli Studi di Roma
Odt. Rosario Muto
Valutazione della stabilità elettrochimica, nonché la dissociazione ionica e il loro grado di tossicità di provini
metallici a base nobile stabilizzati in modi diversi: consueto trattamento tradizionale detto ossidazione e il nuovo
sistema di sinterizzazione, stabilizzazione, mediante trattamento termico protetto sotto strato vetroso.
Conclusioni:
Il processo di inertizzazione (cinetica) attraverso l'applicazione con il TTSV (trattamento termico sotto strato
vetroso con adesione alle lega) risulta essere molto efficace non solo per la stabilità della elettrochimica statica,
ma aggiunge un valore di qualità maggiore ad un materiale con necessità di biocompatibilità nelle sue interazioni
biologiche.
NOTIZIARIO - Ordine Interregionale dei Chimici del Lazio – Umbria – Abbruzzo – Molise
Bimestrale – Anno XX – n. 4 – 6 DR Luglio Dicembre 2003

ESTETICA E PRECISIONE

PROCEDURE CLINICHE E DI LABORATORIO - SECONDO VOLUME
MASSIRONI D. / PASCETTA R. / ROMEO G.
Qe INTERNATIONAL 2004


Eliminazione degli ossidi nei metalli preziosi
Vantaggi tecnici ed estetici

Di Dott. Marrazzo Nadia Odontoiatra- Docente Master i livello
Medicine Naturali. Università di Roma Tor Vergata
Di Rosario Muto
Postural Research Magazine
Rivista periodica di Medicina sistemica e ricerca – Anno II – Numero 3

Eine optimierte Methode zur Herstellung von Galvanomodellen.

Sgrò S, Eliseo M.
Dental Labor, XLV, Heft 1/1997; 1-8.

Galvanoplastica in argento. Ottimizzazione del metodo.

Sgrò S, Eliseo M.
Dental Labor 1998; 5: 449-456.

Principles of the Metal Framework Design in Metal-Ceramic Reconstructions.

Sgrò S.
Quintessence Dental Tecnology 2002; 25: 21-52.

Principi costruttivi del disegno della struttura metallica nelle ricostruzioni ceramo-
metalliche.

Sgrò S.
Quintessenza Odontotecnica 2002; 19, 12: 848-877

Accurate Positional Impression, Accurate Positional Cast, and Antirotational
Transfer and Positioning Key in the Fabrication of Implant-Supported Prostheses

Sgrò S.
Quintessence Dental Tecnology 2005; 28: 27-48.

Individualizing Esthetic Treatment Outcomes: Planning and Fabrication.

Sgrò S., Mizrahi B.
Quintessence Dental Tecnology 2007; 30: 155-175.

Interdisciplinary Treatment
Planning for Single-Tooth Restorations in the Esthetic Zone.

Simeone P., De Paoli C., De Paoli S., Leofreddi G., Sgrò S.
Journal Esthetic Restoration Dentistry 19:79–89, 2007

Il Sistema Estremo® in Implantoprotesi: Aspetti tecnici che determinano efficacia, costanza e predicibilità dei risultati.

Sgrò S.
Dental Dialog; anno XV 8/2008: pag.66-81.

Il risultato di un trattamento estetico individualizzato: pianificazione e
procedura di realizzazione.

Sgrò S., Mizrahi B.
Quintessenza Odontotecnica 2009; 4:20-46

Salvatore Sgrò


L' Eccellenza Odontotecnica S.r.l.
Via Baldo degli Ubaldi 43
00167 - ROMA
phone: 0039-06-66040969
fax: 0039-06-66018230
e-mail info@eccellenzaodontotecnica.it
internet www.eccellenzaodontotecnica.it

Amministrazione Sito: Vito Palumbo Consulenza Tecnica: Rosario Muto
Rosario Muto - casella postale 7055 / PO 7 - 59100 Prato
Vota OdontotecnicaNaturale.it . La biocompatibilità in ambito dentale

ItaliaPuntoNet - La tua pagina iniziale