TTSVGEL.it

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dopo l'uso del gel rimane uno spessore?

Non rimane alcun spessore, lo strato vetroso viene rimosso completamente con l'uso del Solvox.

Dove viene applicato il gel?

Viene applicato in quei punti del metallo dove non si vuole formazione di ossidi2

Su che tipi di metallo il gel inibisce la formazione di ossidi?

Su tutti i tipi di leghe nobili. non funziona sulle leghe di cobalto – cromo e di titanio

Modifica le caratteristiche metallografiche della lega?

Non altera in nessun modo le carattesistiche metallografiche, ma anzi ne migliora la stabilità reticolare e la resistenza alla corrosione

Dopo la ceramizzazione se il gel viene usato per togliere l'ossido all'interno di una corona, può causare problemi alla ceramica in prossimità del bordino?

Non viene provocato nessun tipo di problema alla ceramica che viene a contatto con il gel

end faq

{accordionfaq faqid=accordion1 faqclass="lightnessfaq defaulticon headerbackground headerborder contentbackground contentborder round5" active=item1}

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Modello di progettazione dello scheletrato
Modello di progettazione dello scheletrato
Il primo trattamento termico di bioinertizzazione dello scheletrato in lega nobile con il TTSVGEL
Il primo trattamento termico di bioinertizzazione dello scheletrato in lega nobile con il TTSVGEL
Il secondo trattamento termico di bioinertizzazione dello scheletrato in lega nobile con il TTSVGEL prima della lucidatura
Il secondo trattamento termico di bioinertizzazione dello scheletrato in lega nobile con il TTSVGEL prima della lucidatura
Protesi amovibile scheletrata in lega nobile reso bioinerte
Scheletrato in lega nobile reso bioinerte sul modello.
Protesi amovibile scheletrata in lega nobile reso bioinerte
Protesi amovibile scheletrata in lega nobile reso bioinerte
Protesi amovibile scheletrata in lega nobile reso bioinerte
Protesi amovibile scheletrata in lega nobile reso bioinerte

 


 


 

 

 


 

 


 

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Immagini

 

Immagini del trattamento con TTSV-GEL

 

Una struttura dopo il trattatamento con il ttsv-gel e dopo la cottura dell'opaco.


Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

Adesione della ceramica anche senza ossidi


Anche senza ossidi c'è una ottima aderenza del metallo con la ceramica.La frattura era stata creata con il martelletto dopo una cementazione provvisoria.

 


Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

Vantaggi estetici di ttsv-gel


Nonostante gli incisivi laterali sono con preparazioni sopragengivali e affiora il dente naturale, non si vedono righe nere dovute agli ossidi.

Si può notare come in corrispondenza dei margini di chiusura non si riscontra dissociazione ionica. Anche a distanza di tempo risulta invisibile il bordo con la corona in oro-ceramica.

 

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull'immagine per ingrandire: una freccia evidenzia il dente con la corona in oro-ceramica
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Guardate cosa accade e cosa stanno facendo i pazienti americani a riguardo la grande truffa scientifica e soprattutto la truffa dei medici a riguardo agli impianti a all'uso della leghe al titanio
Adesso succederà veramente un casino a livello mondiale.
Una denuncia colossale e menomale........................solo che la zirconia è peggio più che mai..................................
Quando la scienza è manipolata dalle lobby e gli stupidi scendono dal cielo.
Adesso c'è da divertirsi.
SI.......... tutti conoscono la quantistica, hai voglia....................
Sti quattro testoni del cazzo............................

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

Cari colleghi e cari pazienti,
l'uso della nanotecnologia ingegnerizzata ha provocato e ancora oggi sta provocando tantissimi danni alla salute, visto che questi materiali sono purtroppo usati un po’ ovunque, anche nelle protesi dentali.
Quindi è obbligo fare molta attenzione a tutti i materiali usati dal dentisti e dagli odontotecnici!
Questa problematica è così evidente e reale tanto che il Centro Istituzionale di Certificazione dei Materiali, suggerisce a coloro che lavorano la zirconia, quindi anche gli odontotecnici, di effettuare una radiografia polmonare, per escludere eventuali anomalie e danni causati da questo material che durante la lavorazione può essere inalato e di conseguenza essere responsabile di lesioni ai polmoni che potrebbero degenerare addirittura in tumori.
Una cosa che potrebbe far riflettere è che la zirconia è prodotta in Giappone e che proprio in Giappone è vietato il suo utilizzo nel settore sanitario.

Sottocategorie

FAQ

Mentre la chimica è la scienza infinita che studia i fenomeni della materia, le loro trasformazioni permanenti, la biochimica, scienza dei fenomeni biologici, ne studia il rapporto e la loro convivenza.

Certo è che, fin dal lontano passato a oggi la ricerca ha sempre stimolato chi studia e sviluppa il nuovo, purtroppo però gli interessi di alcuni hanno sempre ostacolato e nascosto quei fenomeni negativi riguardo materiali o sostanze che non rispettano la biocompatibilità.

In questa pagina sono pubblicate relazioni a fronte di ricerche internazionali rivolte a situazioni e patologie dipendenti dall'uso di materiali come in questo caso i metalli o meglio dire le leghe metalliche per la realizzazione di: Dispositivi Medici - Chirurgici e tutti gli oggetti a noi cari come gioielleria ecc.

Il lungo elenco bibliografico mette in evidenza l'importanza del grave problema sentito a livello internazionale in particolar modo nel settore professionale.